Filarmonica

MUSICA

Schermata-2022-04-07-alle-14.52.48.jpg

TALENTI DI PRIMAVERA

Arriva la Primavera, e all’Educatorio fioriscono i talenti. Musicali, naturalmente, come da vocazione di EdP. Un prezioso

bouquet di giovani e straordinari interpreti, che già eccellono fra i virtuosi della classica, sbocciati attraverso Conservatorio,

concorsi, premi e concerti.

 

Una fragranza nella quale si riconoscono distintamente singolari doti naturali, applicazione più

che quotidiana, amore immenso per la musica.

La nostra volontà è quella di consolidare la tradizionale vocazione musicale dell’Educatorio con un focus importante sulla valorizzazione giovanile aprendo ad un’azione di rinnovamento della prassi e dei contenuti.

 

Al centro, una proposta culturale in grado di rivolgersi, oltre che alla consolidata platea di conoscitori delle iniziative di EdP, anche ad un pubblico curioso di sperimentare.

Si comincia dunque con un piccolo e prezioso cartellone di concerti di musica classica che ha come protagonisti talenti della scena torinese, giovani e giovanissimi, eppure già con una straordinaria e molto apprezzata esperienza concertistica.

Impegno di EdP è la costruzione di una fattiva collaborazione con realtà ed istituzioni cittadine operanti in ambito musicale, ed in primis il Conservatorio Giuseppe Verdi. Sinergie fondamentali in termini di formazione, valorizzazione e promozione dei talenti della musica torinese, per contribuire alla crescita culturale e sociale del territorio.

Scarica il programma cliccando qui

oppure 

Prenotati ai prossimi concerti cliccando qui 

 

TJF 2022 JAZZ CL(H)UB

tjf calendario_png.png

Mentre la Fondazione Educatorio della Provvidenza compie 300 anni il Torino Jazz Festival ne compie 10, uniamo i festeggiamenti offrendo al pubblico quattro imperdibili appuntamenti gratuiti.

Il jazz nato agli inizi del ‘900 negli Stati Uniti dove le colonie di schiavi afroamericani, costretti a lavorare nelle piantagioni, trovavano conforto improvvisando canti sia collettivamente che individualmente, li aiutava inoltre a lavorare in coordinazione. Grazie alla sua storia Il jazz è senza dubbio un ottimo ambiente per attivare l’emancipazione sociale. La sua posizione, ben radicata nella musica popolare e allo stesso tempo “intellettuale” può consentire la costruzione di relazioni tra le comunità di ascoltatori e raggiungere anche persone lontane da questo mondo.

L’elemento di rinnovamento sociale sta proprio nel fatto che il jazz è in grado di raggiungere pubblici molto variegati mettendoli in contatto.

Scarica il programma cliccando qui

oppure 

Prenotati ai prossimi concerti cliccando qui 

 

Festa della Musica 2022

Festa della Musica_png fronte.png

Il 21 giugno del 1982, con l'iniziativa ideata dal Ministero della Cultura francese, in tutta la Francia, musicisti dilettanti e professionisti invadono strade, cortili, piazze, giardini, stazioni, musei. Non contenta solamente di rendere la pratica musicale visibile, la Festa della Musica è diventata un autentico fenomeno sociale in tutta Europa.

L’Educatorio della Provvidenza partecipa alla Festa della Musica 2022 insieme alla Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino: entrambi gli Istituti festeggiano 300 anni dalla fondazione a favore della cultura locale e nazionale.

Come da vocazione, Fondazione EdP cura una proposta musicale per la Festa della Musica 2022 che vede protagonisti sul palco giovani e straordinari interpreti, che già eccellono fra i virtuosi della classica.

Il programma spazia dagli ori del Barocco alla musica contemporanea, in un meraviglioso percorso segnato dal corpo a corpo fra musicista e strumento, ora delicato e leggero, ora intenso e drammatico. Mani sulla tastiera, dita sulle corde, piedi sui pedali, lo spartito diviene emozioni.

Scarica il programma cliccando qui

oppure 

Prenotati ai prossimi concerti cliccando qui 

 

Avete domande?

Per maggiori informazioni e prenotazioni non esitate a contattarci