top of page

"JST Exhibition" - Concerto di fine anno JST

Al termine di ogni anno scolastico la Jazz School Torino mette in scena il meglio delle produzioni musicali degli allievi messe a punto durante i corsi di musica d’assieme 2022/23.


La due giorni finale 2023 si terrà il 23 e 24 Maggio alle h 21 presso l'Auditorium Orpheus dell’Educatorio della Provvidenza.


Si alterneranno sul palco moltissimi gruppi composti da oltre 50 musicisti giovani e meno giovani, condotti da 10 docenti, in un repertorio vastissimo che occupa lo scibile musicale di oltre 100 anni di storia.

Partendo dal blues delle origini (sino a quello elettrificato), si attraverseranno le ere stilistiche del ragtime, del jazz manouche di Django Reinhardt, della “Swing Era” attraverso il suono della big band, del Be Bop di Charlie Parker e dell’Hard Bop degli anni ’60, della musica vocale antica e recente.


Le formazioni JST:


JST Big Band - dir. Gianni Virone

La sezione ritmica con una tromba, due tromboni e otto sax rappresenta l’attuale organico della Jazz School Torino Big Band, un ensemble in continua evoluzione. L’orchestra jazz della scuola diretta da Gianni Virone, sassofonista e compositore, vive da ormai quattro anni in seno alla Jazz School Torino e continua a provare ogni lunedì sera portando avanti la tradizione delle grandi orchestre. La JST BB affronta un repertorio misto, fatto di brani didatticamente adatti anche ai principianti e arrangiamenti più impegnativi che permettono di approfondire lo studio del suono di gruppo e del fraseggio.


Jst Gipsy Ensemble - dir. Giangiacomo Rosso

Il gruppo è composto cinque chitarre e un contrabbasso tipici strumenti della musica Jazz Manouche. L'atmosfera parigina degli anni '30 rivive negli accordi di questi musicisti, la cui sorprendente intesa musicale spazia da brani classici della tradizione Manouche a composizioni appartenenti alla tradizione del jazz americano e minuziosamente arrangiate per l'occasione.


JST Blues Band - dir. Dario Lombardo

Il Blues è il genere musicale da cui si è sviluppata la musica AfroAmericana, da qui sono partiti il Jazz, la Soul Music, l'Hip Hop. Dal Blues han preso molto il Pop ed il Rock. In circa centocinquant'anni definibili di vita il Blues ha assunto aspetti a volte molto diversi fra loro e si è espanso oltre gli Stati Uniti in tutto il mondo. I Corsi di musica d'Insieme Blues della Jazz School Torino, condotti da Dario Lombardo, esplorano questo territorio e ne analizzano le forme espressive, con particolare attenzione ai suoni dello Chicago Blues.


JST Jazz Combo - dir. Gabriele Ferian

Corso di musica d’assieme per formazioni di piccole e medie dimensioni, illustra e approfondisce le prassi esecutive della musica improvvisata di matrice afroamericana, utilizzando il songbook tradizionale degli standards come veicolo sia interpretativo ed esecutivo sia a livello pratico che teorico.


JST Saxophone Quartet - dir. Diego Borotti

La varietà dei timbri del Saxofono e le diverse modalità di arrangiamento delle 4 voci hanno nel quartetto la migliore realizzazione, affrontando repertori estremamente vari che partono dal ragtime, attraversano il bebop sino a giungere al Funk contemporaneo.



JST Mandolinissimo Quartet - dir. Mario Poletti

Blues, Choro, Jazz, Funky, Pop Tutti i generi della musica moderna suonati da un quartetto di soli plettri


JST Jazz Voices - dir. Monica Fabbrini

Le voci che hanno maturato un percorso di studi di canto, repertorio e interpretazione si uniscono ai gruppi di allievi delle musiche d’assieme per analizzare, arrangiare e mettere in scena brani del repertorio Jazz e Funk d’autore.


JST Beginners Ensemble - dir. Gianni Virone

Una piccola orchestra, rivolta a tutti coloro che si sono da poco affacciati al mondo del jazz o anche solo del proprio strumento. Un’occasione per mettersi alla prova dopo aver mosso i primi passi nel mondo della musica.


JST Quartetto di Clarinetti - dir. Gianni Virone

Il quartetto di clarinetti è un ensemble nato in occasione dei saggi di fine anno della Jazz School Torino con l’intento di coinvolgere i clarinettisti che frequentano i nostri corsi e gli studenti di composizione che hanno preparato tutti gli arrangiamenti.


JST Jazz Duo-dir. Diego Borotti

Gli spazi sonori tipici della formazione jazz più piccola possibile, permettono uno studio in profondità delle melodie e dei palinsesti armonici del repertorio, abituando i solisti a dare precisione esecutiva ai brani senza l’apporto della sezione ritmica


Musiche di insieme.



Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria.


Info e prenotazioni concerto del 23 Maggio.

Info e prenotazioni concerto del 24 Maggio.




Scarica la locandina con il programma in pdf!

JST exhibition 23-2405 - Programma
.pdf
Scarica PDF • 920KB


Comments


bottom of page